Gli alunni della classe 3A scientifico hanno affrontato con entusiasmo l’inizio dell’anno scolastico, grazie alla consapevolezza che presto avrebbero vissuto la seconda parte dello scambio culturale, la cui prima parte aveva avuto luogo in Finlandia dall’8 al 14 febbraio 2018.

Perciò il giorno 19 settembre, i ragazzi e le famiglie, con tutto l’affetto possibile, hanno accolto nelle loro case e nella loro quotidianità gli studenti dell’istituto Kilpinen di Jyvӓskylӓ in Finlandia, affiancati dai loro insegnanti Linjala Jari e Vesalainen Sari.

I liceali, accompagnati dalla prof.ssa Gabbarrini, sono riusciti a far vivere ai loro amici finlandesi un’esperienza tutta italiana, aiutati, in parte, anche dal clima mediterraneo, senza dubbio meno rigido rispetto agli standard del paese nordico. Non abituati ad una città con un valore culturale inestimabile, sono rimasti estasiati dalla bellezza dell’arte e dell’architettura di Roma.

La mattina del 25 settembre, con molto dispiacere da parte di ogni singolo alunno, le famiglie hanno dovuto salutare gli ospiti giunti dal Nord Europa, con la speranza di rivedersi in futuro.

Gli studenti italiani tornano ora agli impegni scolastici, consapevoli che questa è stata un’esperienza bella e formativa, pensando che tutti gli studenti dovrebbero provarla almeno una volta nel loro percorso scolastico.

Giorgia Ravaioli e Valentina Filadelfia

Classe 3A

IMG 20180929 WA0001   IMG 20180929 WA0000

FileDimensione del File
Scarica questo file (Programma di scambio Jyvaskyla Pomezia settembre 2018.pdf)Scambio Finlandia-Pomezia144 kB

Dal 10 al 17 ottobre, noi ragazzi del 2H (opzione italo inglese) abbiamo partecipato ad uno scambio culturale con Talange (Lorraine) assieme a 3 studentesse della VgC (Barbara Cervini, Giulia D'Albis, Laura Mari) e 1 studentessa della 2 B (Giulia Russotto).

La sera del mercoledì ci siamo riuniti di fronte alla scuola, in attesa dell’arrivo degli studenti francesi con cui avevamo parlato tutto il giorno tramite social network, venendo aggiornati sull’andamento del viaggio. All’arrivo dei ragazzi si sono subito innalzati i cartelloni di benvenuto e loro, nonostante fossero estremamente stanchi e reduci da un viaggio di circa venti ore, sono arrivati con il sorriso sulle labbra, sono stati prelevati e portati a casa per conoscere le famiglie ospitanti. Dall’11 i nostri corispondenti sono subito stati “catapultati” nella realtà di vita italiana e nei giorni successivi hanno avuto l’opportunità di vedere Roma e la sua arte, conosciuta in tutto il mondo. 

Il giorno dopo il loro arrivo abbiamo visitato il museo Lavinium, facendo conoscere ai ragazzi la storia di Pomezia e il mito di fondazione di Enea, per poi recarci a scuola dove la Dirigente ha dato loro il benvenuto. Il venerdì e il sabato successivi sono stati dedicati alle visite della Roma Barocca, del Campidoglio, del Pantheon, del Colosseo e dei Fori, terminando poi con una visita molto interessante alle Terme di Caracalla (con l’utilizzo della tecnologia tridimensionale che ci ha mostrato una ricostruzione realistica di quello che era effettivamente l’ambiente delle terme a Roma).

20181013 113635IMG 20181016 WA0052


La domenica è stata totalmente dedicata al Bike Tour che ci ha portato alle Catacombe di San Callisto attraversando Via Appia Antica, in cui noi ragazzi ci siamo divertiti e, tra risate e giochi con le biciclette, abbiamo legato con i nostri corrispondenti e in generale con tutto il gruppo.  In una settimana di scambio non vi è stato un giorno in cui i ragazzi non avessero creato gruppi per far avere agli studenti francesi anche una visione a 360° della cultura gastronomica italiana.

TALANGE POMEZIA

Dal 13 maggio al 19 maggio si è svolta la seconda ed ultima parte dello scambio tra la nostra scuola e il Collège "Le Breuil" di Talange. Sono partiti 8 studenti della classe 2 G dello scientifico e 10 del VgB classico, accompagnati dalla prof.ssa Cini.

In una intensa settimana di attività non soltanto hanno partecipato ai laboratori della "Semaine International du Théȃtre", in cui si sono cimentati in attività di recitazione, mimo, danza, scenografia, video maker, ma hanno avuto anche la possibilità di visitare le città di Strasburgo e di Metz. Questa densa settimana ha dato agli studenti la possibilità di immergersi nella vita quotidiana delle famiglie francesi e di lavorare gomito a gomito con studenti tedeschi ed ungheresi, oltreché francesi, nell'attività laboratoriale. Infine la conclusione dell'attività laboratoriale ha provocato forti emozioni, quando un centinaio di studenti ha calcato il palcoscenico per mettere in scena il dramma dei migranti. Ringraziamenti vanno alla nostra dirigente, Prof.ssa Laura Virli, la quale ci incoraggia e ci sostiene durante le varie fasi degli scambi culturali.

SCAMBIO CULTURALE DORTMUND-POMEZIA

Dal 3 al 9 maggio 2017, la classe 4G del Liceo scientifico si recherà in Germania per la seconda parte dello scambio . 

  • Scambio_1
  • Scambio_2
  • Scambio_3

Qui di seguito il programma della settimana

Link programma

Sabato 1 aprile sono arrivati 26 studenti tedeschi accompagnati da due docenti della Marienschule di Leverkusen. Si tratta della seconda fase dello scambio che vede coinvolti 30 studenti della 3D e una studentessa della 2D.

Buono scambio ragazzi! In allegato il programma

Passeggiate, visite culturali, momenti in famiglia, lezioni, shopping, svago, e... mangiate: questo ciò che ha caratterizzato le 7 giornate trascorse dai nostri studenti che ospitavano i ragazzi tedeschi venuti dalla Marienschule di Leverkusen, nella seconda fase dello scambio.

  • Scambio_4
  • Scambio_5
  • Scambio_6
  • Scambio_8

Sicuramente un'esperienza positiva, se al momento del saluto, prima della partenza per Fiumicino, i canti a squarciagola si alternavano alle lacrime. Anche se per alcuni è stato davvero impegnativo e gli studenti hanno potuto toccare con mano le difficoltà di incontrarsi con ragazzi provenienti da un'altra cultura, tuttavia quasi tutti hanno sperimentato che nonostante la diversità è possibile costruire rapporti belli e profondi.

Un grazie particolare va alle famiglie dei ragazzi, che hanno accolto con grandissimo calore, premura e impegno gli studenti tedeschi!

Il giorno 27 marzo 2017, 35 alunni delle classi del liceo classico e del liceo scientifico,rispettivamente VgA e 2A, partiranno per Valencia, per partecipare alla seconda fase dello scambio culturale. La scuola di accoglienza è  "La Senia" di Paiporta.

Saranno ospitati dalle famiglie spagnole e faranno rientro in Italia il giorno 1 aprile 2017. 

Accompagnatori prof.ssa Antonini e pro.fssa Ferrario