PTOF luglio2017 1Il Piano ha ricevuto il parere favorevole del Collegio dei Docenti nella seduta del 11 gennaio 2016 ed è stato approvato dal Consiglio d’Istituto nella seduta del 12 gennaio 2016; è stato modificato dal Collegio dei Docenti nella seduta del 12 ottobre 2016 ed è stato approvato dal Consiglio d’Istituto nella seduta del 12 ottobre 2016. In seguito alla Delibera della Regione Lazio n. 832 del 30.12.2016, relativa al Piano di dimensionamento scolastico 2017-2018 il Piano è stato integrato dal Collegio dei Docenti ed è stato approvato dal Consiglio d’Istituto.

Il Piano è pubblicato su “Scuola in chiaro” e nel portale unico dei dati della scuola per le verifiche di legge da parte degli organi preposti ed in particolare per accertarne la compatibilità con i limiti di organico assegnato.

Il Piano rappresenta, non solo il Documento con cui il Liceo dichiara all’esterno la propria identità, ma il progetto con cui la scuola intende assumere il significativo ruolo di quadro di riferimento valoriale e operativo, di Carta della “Comunità” scolastica per la “Comunità” scolastica e per il Territorio in modo da perseguire la valorizzazione dell’identità (mediante la promozione del patrimonio storico, artistico, culturale) coniugata ad una dimensione irrinunciabile di apertura europea e globale.

Ci auguriamo che esso corrisponda sempre più alle esigenze e ai desideri dei nostri allievi, dei loro genitori, delle realtà istituzionali e del mondo del lavoro. 

Al fine di garantire la piena attuazione delle diverse attività didattiche previste dal PTOF, il Dirigente scolastico istituisce, come previsto dal Comma 83 della Legge 107, un Nucleo per il supporto organizzativo e didattico, formata da 7 docenti e 3 Funzioni strumentali, con un certo numero di ore di esonero per il potenziamento dell’offerta formativa coperte con i posti di Organico potenziato.
Il modello organizzativo ha l’obiettivo di distribuire le funzioni in sintonia con le priorità del RAV con gli obiettivi del PdM; tiene conto altresì conto degli obiettivi regionali e nazionali.
Ogni docente individuato riceve dal DS una lettera di incarico che permette ad entrambi la valutazione in itinere e finale del lavoro svolto

Il Funzionigramma per l'anno scolastico 2017/18 è pubblicato qui di seguito

FileDimensione del File
Scarica questo file (funzionigramma.pdf)funzionigramma.pdf124 kB

L’organico dell’autonomia, formato dai posti comuni e di sostegno e di quelli per il potenziamento dell’offerta formativa, è funzionale alle esigenze didattiche, organizzative e progettuali e strumento ineludibile per garantire l’attuazione del curricolo della scuola.

In allegato si pubblica la dotazione dell'organico di potenziamento per l'anno 2017/18