ITALY PITCHES 2016 - JOHN CABOT UNIVERSITY

DSCN0952Si è conclusa la prima edizione dell' ITALY PITCHES, un progetto realizzato in collaborazione con la John Cabot University di Roma. Un elevator Pitch è un breve discorso utilizzato per trasmettere rapidamente i punti chiave di un argomento e per avviare una conversazione che porterà a qualche azione concreta da parte dell’interlocutore. Pensato per gli studenti del quarto anno delle scuole superiori, l'elevator Pitch contest è diventato il risultato di un'attività didattica che ha come obiettivo generale il dare responsabilità ai giovani e mostrare loro come possono trovare la propria voce, in modo che le loro opinioni non siano solo delle riflessioni statiche sul mondo che li circonda, ma uno strumento affilato per modificarlo. Il progetto si è concentrato quindi sulle varie ONG che operano nel mondo, ed ogni partecipante ha preparato un Pitch di un minuto per sensibilizzare alla causa prescelta. Naturalmente obiettivo trasversale alla preparazione al Pitch attraverso ricerche, video, e prove di esposizione è stato l'utilizzo affinato della lingua inglese.

Ha partecipato a questa prima edizione la classe 4E – affrontando collettivamente la fase dI preparazione e la competizione con i più coraggiosi e preparati ( Alciati Viviana, Clazzer Giorgia, D'Albis Marco, Giuliani Alessandro, Guarino Anita, Navisse Laura, Pandolfi Francesco e Russo Desiréee ) insieme ad una selezione del 3E (Capozzo Leonardo, Hoang An, Iannelli Martina, Marzi Riccardo e Ronca Chiara).

I nostri studenti e le nostre studentesse hanno affrontato il floor con grande entusiasmo e serietà, dimostrando di saper scegliere temi e parole secondo la propria sensibilità e personalità. Si sono confrontati con studenti e studentesse di licei romani e fuori regione, e nel confronto hanno potuto riscontrare le stesse energie, difficoltà, e potenzialità. E' con grande soddisfazione che possiamo congratularci con tutti, ma soprattutto con il VINCITORE DI QUESTA PRIMA EDIZIONE DI ITALY PITCHES, MARCO D'ALBIS del 4E Scientifico. Marco ha sostenuto EMERGENCY nel suo Pitch ed ha dimostrato impegno e serietà nell'affrontare il discorso.

E' stato premiato dalla JCU con l'iscrizione alla SUMMER SCHOOL (corso d'inglese, fotografia e video del valore di circa 1500 Euro) che si terrà a Luglio nelle strutture della John Cabot University.

Il premio è molto ambito e pertanto come si dice in questi casi, AD MAIORA Marco!

La Referente del Progetto Angela Andolfi

 

23 ottobre 2017, dalle ore 17.00 alle ore 19.30
Il Liceo Blaise Pascal ha partecipato a “La diplomazia del mondo nelle mani dei giovani – Dal primo YounG7 un ponte tra Italia e Canada”
A seguito dell’evento “YounG7 – Il G7 delle scuole”, organizzato con successo dal Liceo Pascal a Catania a maggio 2017 sotto l’egida del MIUR, il nostro Istituto è stato di nuovo protagonista di un importante evento attraverso il coordinamento e la gestione di un’iniziativa dal titolo “La diplomazia del mondo nelle mani dei giovani – Dal primo YounG7 un ponte tra Italia e Canada”tenutoso il 23 ottobre 2017, dalle ore 17.00 alle ore 19.30, presso la sede del MIUR.
L’iniziativa è promossa dal MIUR in occasione della 9ª edizione del Festival della Diplomazia (http://festivaldelladiplomazia.eu) per valorizzare l’intero percorso formativo e per premiare studentesse e studenti che si sono particolarmente distinti, oltre che per estendere questo format innovativo ad altre realtà territoriali.
Siamo stati presenti con un nutrito gruppo di studentesse e studenti accompagnati dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Virli e dalle proff.sse Peduto, Cini e Ramazzotti in rappresentanza della nostra comunità scolastica.

  • Fedeli-Villi
  • foto2
  • gruppo2
  • ministroFedeli
  • preside

Partendo dal sapere e dalle ispirazioni di YounG7, attraverso le voci delle studentesse e degli studenti, si sono ripercorse le fasi e i risultati della prima simulazione dei lavori negoziali del G7 a Catania rivivendo le pratiche, le esperienze e i contributi di un format di lavoro innovativo e coinvolgente. L’evento sarà anche l’occasione per presentare e condividere l’agenda e i contenuti degli eventi regionali YounG7 che si svolgeranno nelle prossime settimane a Cividale del Friuli, Terni e Latina e di cui il Liceo Pascal curerà l’organizzazione e la direzione. Infine, sotto gli auspici della presidenza italiana del G7 – in via di conclusione – si è svolto un passaggio di consegne simbolico tra l’Italia e il Canada, presidente del G7 nel 2018.
La referente
Prof. sa Rosaria Ramazzotti