Gentili Genitori,

ricordiamo che l’iscrizione alle classi prime va perfezionata dal 1 al 10 luglio 2021. La documentazione richiesta (scannerizzata in formato PDF) dovrà pervenire esclusivamente online (in uno o più file) all’indirizzo di posta istituzionale qui di seguito indicato: 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(si prega di prestare la massima attenzione durante la digitazione dell'indirizzo di posta dedicata)

Documentazione da allegare:

- Autocertificazione di Licenza terza media (ved. MOD. ISCR. 21/22 + allegato 1);

- Certificato delle competenze rilasciato dalla scuola media al termine degli esami

- Modulo Richiesta PREFERENZE (1 SOLO compagno/a di classe), la corrispondenza deve essere reciproca (ved. allegato 2)

- Autorizzazione Prove Screening (ved. allegato 3)

N.B

Per il versamento del contributo liberale di Euro 100,00 per l’a.s. 2021/2022, deliberato dal Consiglio di Istituto (per quota assicurativa, software registro elettronico, supporto spese e materiali attività didattiche, spese di investimento o adeguamento sussidi didattici/strumentazioni tecnologiche e laboratoriale, progetti PTOF), nonché per il contributo obbligatorio per gli indirizzi Internazionale Opzione Italo Inglese e Sportivo, si prega di consultare la Tabella allegata per classi prime con gli importi.

Rendiamo noto che la formazione delle classi prime avverrà nei mesi estivi. È stato pubblicato l’elenco dei libri di testo, Come già precisato, agli inizi di settembre, sarà possibile prendere visione dell’assegnazione degli studenti alla classe e sezione. A tal proposito si ritiene utile rammentare i criteri di formazione di massima delle classi prime, deliberati dagli organi collegiali, che terranno conto in ordine di priorità:

- delle scelte dell’indirizzo all’atto dell’iscrizione, della necessità di costituire gruppi omogenei tra loro, con un'equa ripartizione del numero dei maschi e delle femmine (ove possibile), tenendo conto della votazione conseguita negli Esami di Stato di terza media e dei dati forniti dai Docenti delle classi terze;

- dell’inserimento proficuo ed equilibrato di alunni con bisogni educativi speciali (disabilità, DSA) inseriti in classi con numero massimo di alunni pari a 22;

- di situazioni di incompatibilità tra alunni, (alunni a rischio o con particolari situazioni di disagio);

- della richiesta di iscrizioni in sezioni di fratelli già frequentanti.