• DSC 0394 2-900
  • DSC 0385 2 2-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0376 2-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0320 2-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0251-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0031 2-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0030-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0028-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0019-900

    Liceo Blaise Pascal

  • DSC 0005-900

    Liceo Blaise Pascal

Modalità di Iscrizione

  • AVVISO CONFERMA ISCRIZIONI CLASSI PRIME a.s 2016-2017

1.  Conferma di iscrizione ed autocertificazione con voto di Licenza   Modello conferma iscrizione ed autocertificazione diploma

Nel modello di conferma sono state rese note le modalità di pagamento della quota per la frequenza all'opzione Internazionalizzazione e Cambridge. 

 

 L’iscrizione va perfezionata dal 1 luglio al 12 luglio 2016, presentando:

  1. Certificato originale di Licenza terza media o, in attesa del rilascio, di autocertificazione;
  2. Certificato delle competenze rilasciato dalla scuola media al termine degli esami;
  3. Ricevuta del versamento di Euro 100,00 sul c/c del LICEO BLAISE PASCAL, codice IBAN IT74Y0558422000000000003660 (Contributo per l’a.s. 2016/2017 deliberato dal Consiglio di Istituto del 11/02/16 per quota assicurativa, libretto di giustificazioni, software registro elettronico, supporto spese e materiali attività didattiche, spese di investimento o adeguamento sussidi didattici/strumentazioni tecnologiche e laboratoriale, progetti POF);
  4. Ulteriore contributo obbligatorio per le classi internazionali del primo e del secondo anno e per le classi Cambridge.

 

Si prega di specificare le diverse diciture di pagamento nelle causali : "Opzione Internazionalizzazione" oppure "Opzione Cambridge" .

 

Per maggiori informazioni  consultare il materiale al link "Scuola famiglia-contributo scolastico volontario"     

Iscrizioni online         La scuola in chiaro

Modalità di iscrizione al Pascal

Le iscrizioni alla Classe prima sono regolamentate da disposizioni ministeriali e vengono effettuate presso gli uffici di segreteria della Scuola Media di appartenenza, che provvederà alla trasmissione d’ufficio all’Istituto superiore prescelto. Le domande di iscrizione, redatte da chi esercita la patria potestà sugli appositi modelli forniti dalla segreteria della Scuola Media, oppure scaricabili dal sito internet del Liceo, vengono accettate entro i termini fissati dal  Ministero. L’iscrizione, quindi, viene confermata e perfezionata presso la segreteria dell’Istituto prescelto nella prima decade di luglio.

La scuola si adopera per impedire che le diversità di sesso, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni socio - economiche possano essere considerati parametri di differenziazione nelle scelte didattiche e formative.

Il progetto di formazione delle classi s'ispira a criteri di equità e trasparenza, ed ha per obiettivo fondamentale la formazione di classi di pari livello, eterogenee al loro interno ed omogenee nel complesso della scuola.

Criteri di formazione delle classi prime che tengono conto in ordine di priorità:

1. delle scelte dell’indirizzo all’atto dell’iscrizione della necessità di costituire gruppi omogenei tra loro, con un'equa ripartizione del numero dei maschi e delle femmine (ove possibile), tenendo conto della votazione conseguita negli Esami di Stato di terza media e dei dati forniti dai Docenti delle classi terze

2. della equa ripartizione di alunni disabili (possibilmente non più di uno, eccezionalmente due in una stessa classe) inseriti in classi con numero massimo di alunni pari a 20

3. di situazioni di incompatibilità tra alunni, (alunni a rischio o con particolari situazioni di disagio), segnalate, documentate e motivate dai docenti anche della scuola media di provenienza e dalla stessa famiglia

4. dell’inserimento proficuo ed equilibrato di studenti stranieri

5. della richiesta di iscrizioni in sezioni di fratelli già frequentati

6. della richiesta di essere assegnati alla stessa classe, da parte di massimo 2 studenti, purché non si pregiudichi la costituzione di classi omogenee; la richiesta,, che non è vincolante,  deve essere reciproca, ossia deve essere formulata dal genitore di ognuno dei 2 studenti

 Criteri di assegnazione degli studenti ripetenti:

Gli studenti ripetenti rimangono iscritti nella sezione di appartenenza nell’anno precedente, salvo esplicita richiesta contraria o esigenze nella formazione equilibrata delle classi o diverso parere motivato dal CdD; la decisione finale spetta alla Presidenza; si procede a distribuirli in altre sezione se il loro numero supera le 4 unità, utilizzando – se necessario – il sorteggio tra gli interessati.

Criteri di formazione delle classi successive:

Se non intervengono problematiche relative all’organico comunicato dal MIUR, le classi successive si formano per normale scorrimento, salvo la necessità di provvedere a ricomposizione delle classi.

In caso di necessario smembramento il CdI procederà nel modo seguente deliberato dal CdI e dal CdD:

a.  Esaminare eventuali segnalazioni pervenute dai C.d.C, se esistano delle classi nelle quali si riscontrino la presenza oggettiva di problemi di ordine disciplinare e/o gravi carenze didattiche diffuse tra gran parte degli alunni e/o numerosità della classe.

b. Nel caso in cui ciò non si verifichi, si procederà al sorteggio con esclusione di classi con progetti già avviati, classi che presentano alunni con disabilità, di classi già smembrate  o accorpate